Lo sci e la preparazione

PDF Stampa E-mail
(1 voto, media 5.00 di 5)
Rubriche - Sport
Scritto da Redazione   

preparazione-sci

Per molti lo sci è uno sport praticato e vissuto più come un divertimento da fine settimana invernale che come  un'attività fisica. Tutti gli anni arriva la tanto attesa stagione sciistica e la maggior parte degli sciatori si lancia sulle piste a godersi il sole e la neve in continue discese, spesso badando più all'abbigliamento ed al modello di sci e scarponi, accontentandosi di aver imparato quel tanto che basta di tecnica per poter stare in equilibrio e saper gestire così velocità e direzione senza un'adeguata ginnastica preparatoria.  

Va però ricordato che i maggiori rischi dello sci, al di là di quelli imputabili alla spericolatezza, sono proprio determinati dalla scarsa preparazione fisica.

Eppure, tra tutti gli sport, è proprio quello che non richiede un allenamento vincolato a particolari strutture sportive ma, tranne un po’ di corsa per il fiato, sono sufficienti semplici esercizi praticabili comodamente anche a casa, esercizi adatti per raggiungere un'adeguata preparazione riguardante tanto la muscolatura quanto la resistenza.
A questo proposito, tutti quelli che si dedicano a questo sport, ed in particolare gli sciatori con diabete, dovrebbero prestare interesse ed attenzione per raggiungere un’adeguata preparazione fisica e poter affrontare una giornata sulle piste da sci con la maggior sicurezza possibile. È noto che per chi ha il diabete non ben controllato, un qualunque trauma fisico diventa un serio problema che può sfociare in complicazioni anche di carattere cronico, quindi, oltre alle solite regole di autocontrollo glicemico e ad una attenta gestione della dieta alimentare, è importante raggiungere una adeguata preparazione fisica per non incorrere in spiacevoli e seri rischi.


Ridurre il rischio infortuni.caduta

Sciare dal mattino fino al tardo pomeriggio mette a dura prova lo sciatore, tanto quello giovane quanto e soprattutto quello meno giovane.
Un soggetto giovane, anche se non adeguatamente ben preparato ed allenato, grazie all'elasticità delle articolazioni, riesce forse ad attutire meglio una caduta determinata dalla stanchezza, mentre un soggetto più avanti con gli anni, ma quasi sempre lo sciatore con diabete, è sicuramente più esposto alla fatica con conseguenti crampi, indolenzimenti, debolezza e le cadute che ne possono derivare sono spesso causa di traumi e fratture. È statisticamente provato che gli incidenti sulle piste da sci sono decisamente più frequenti nella tarda mattinata ed ancor più nel pomeriggio, quando la mancata preparazione si manifesta con un drastico calo delle funzioni e delle prestazioni fisiche. Ma perché rischiare di farsi male anche seriamente e rovinare così una bella giornata in montagna quando, per evitarlo, può essere sufficiente dedicare una minima parte del proprio  tempo andando a fare un po’ di corsa o fare a casa qualche semplice esercizio di ginnastica per tonificare ed allenare i muscoli di gambe e braccia, preparare le articolazioni a movimenti bruschi e repentini, a torsioni e tensioni muscolari, così da poter sopportare una giornata sugli sci senza correre il rischio di terminarla sfiancati dalla fatica o, peggio ancora, sdraiati in barella!
Quindi, per sciare tutto il giorno in modo più agevole e sicuro, senza sentire la stanchezza e correre il rischio di essere così distratto e più esposto all'errore, è bene per tutti e soprattutto per chi ha il diabete, essere allenati e poter contare su un'adeguata resistenza fisica.

Sciare è divertente, salutare e può lasciare il ricordo di una bella giornata passata in montagna, sulla neve, con gli amici, ma non bisogna dimenticare che per farlo bisogna essere preparati, allenati e soprattutto consapevoli che il rischio di incidenti è elevato, quindi seguire regole e precauzioni non è mai di troppo per tutti, soprattutto per lo sciatore con diabete.


ginnastica-sci

 

app

GLUNews su Play Store  app store badge

banner-laterale

Trova il CAD più vicino

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

La Community di GLUNews

Scopri tutti i vantaggi di far parte della community di GLUNews. Clicca qui

cucina banner

Con il patrocinio di

AID banner

Con il contributo informativo di

logo ANSA

News dalla rete - Sport

This RSS feed URL is deprecated 19 Nov 2017 | 11:46 pm
This RSS feed URL is deprecated, please update. New URLs can be found in the footers at https://news.google.com/news
Read more...
News ItalianeSalute: correre allunga la vita, un'ora ne “regala” sette in più: 10 ...News ItalianeTra i principali sport aerobici il ciclismo, il nuoto, lo sci di fondo e la corsa, è proprio questo ultimo quello che offre le migliori indicazioni dal punto di vista sia del raggiungimento di un buono stato di forma che del mantenimento di un generale ...altro »
Read more...
greenMe.itAcido lattico: cos'è e come smaltirlo. Rimedi e alimentazionegreenMe.it... energia maggiore a causa di sforzi intensi che vanno oltre la soglia anaerobica, si comincia a produrre acido lattico. In buona sostanza, dunque, la produzione di acido lattico comincia quando il metabolismo aerobico, cioè l'ossigeno presente nel ...
Read more...