Sport

Il controllo glicemico migliora con attività sportiva

PDF Stampa E-mail
Rubriche - Sport
Scritto da Redazione GLUNews   

bike

Alex Zanardi: “lo sport come arma per inclusione”

I ragazzi diabetici che fanno più ore settimanali di attività sportiva raggiungono più spesso buoni livelli di controllo glicemico.

 

La Scienza promuove il gioco del calcio: raccomandato a tutti dai 9 a 80 anni. Benefici anche per donne e anziani!

PDF Stampa E-mail
Rubriche - Sport
Scritto da Redazione GLUNews   

calcio diabete

Il gioco del pallone ora è ufficialmente e scientificamente considerato uno sport salutare e consigliato a qualunque età!

Non solo quello giocato al completo e su campi regolari, il calcio praticato in 4, in 5 o in 8 anche per strada o organizzato fra amici è promosso fra gli sport migliori per prevenire le patologie più comuni, anche il diabete. In occasione dei Mondiali in corso in Brasile, la scienza promuove il gioco del pallone nell’ultimo numero dello “Scandinavian Journal of Medicine & Science in Sports”, interamente dedicato ai benefici delle partite di calcio.

 

Triathlon e diabete: una missione possibile!

PDF Stampa E-mail
(1 voto, media 5.00 di 5)
Rubriche - Sport
Scritto da Redazione GLUNews   

triathlon

Abbiamo già affrontato in un precedente articolo l’argomento degli “sport estremi”, ma questa volta vogliamo entrare un po’ di più nel particolare, parlando di una realtà italiana che dimostra come, nonostante il diabete, sia davvero possibile confrontarsi con attività sportive particolarmente impegnative come nella fattispecie il Triathlon. Il triathlon è una specialità olimpica dal 2000 ed è uno sport multidisciplinare in cui gli atleti sono chiamati a confrontarsi in ben 3 discipline diverse in sequenza: nuoto, ciclismo e corsa.

 

Arti marziali e diabete

PDF Stampa E-mail
(2 voti, media 4.50 di 5)
Rubriche - Sport
Scritto da Redazione GLUNews   

marziali

Il termine "arti marziali" molto semplicisticamente ci porta con il pensiero a sistemi di lotta per difesa-offesa piuttosto cruenti e offensivi che poco hanno a che fare con gli sport praticabili per chi ha il diabete, senza correre il rischio di traumi e conseguenti complicazioni. Ma questo è vero in parte in quanto bisogna tener conto che l'origine delle arti marziali la troviamo nell'antico Oriente e più precisamente nell'antica Cina, dove la cultura della forza corporea è da sempre strettamente legata all'equilibrio della mente.

 

Gli esercizi in casa

PDF Stampa E-mail
Rubriche - Sport
Scritto da Redazione   

esercizi

Svolgere una moderata attività fisica è fondamentale per mantenersi in buona salute e, per chi ha il diabete, la si può considerare parte integrante della terapia. Per tutti coloro che però non amano o, per svariate ragioni, non possono permettersi l'impegno della palestra, fare ginnastica in casa può essere un'ottima alternativa che permette di dedicarsi all'esercizio fisico senza doversi esporre ad eventuali rischi, costretti a spostarsi con il fondamentale corredo anti emergenze come cibi, bevande, apparecchi per la misurazione glicemica e insulina, in quanto l'essere a casa propria permette di avere tutto immediatamente a portata, con il vantaggio di poter evitare rischiose dimenticanze.

 
<< Inizio < Prec. 1 3 4 5 > Fine >>

Pagina 1 di 5

app

GLUNews su Play Store  app store badge

banner-laterale

Trova il CAD più vicino

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

La Community di GLUNews

Scopri tutti i vantaggi di far parte della community di GLUNews. Clicca qui

cucina banner

Con il patrocinio di

AID banner

Con il contributo informativo di

logo ANSA

News dalla rete - Sport

DiLeiAttività aerobica o anaerobica: differenze, benefici e sportDiLeiSono sport aerobici la camminata, la corsa, il ciclismo, il nuoto, lo sci di fondo, la cyclette e il tapis roulant, attività adatte a tutti, ovviamente sotto controllo medico e calibrando gli sforzi in base a età, peso e condizioni di salute. ... Dal ...
Read more...
greenMe.itAcido lattico: cos'è e come smaltirlo. Rimedi e alimentazionegreenMe.it... energia maggiore a causa di sforzi intensi che vanno oltre la soglia anaerobica, si comincia a produrre acido lattico. In buona sostanza, dunque, la produzione di acido lattico comincia quando il metabolismo aerobico, cioè l'ossigeno presente nel ...
Read more...
NonSoloFitnessBody Building: storia e vantaggiNonSoloFitnessNobile popolo ricco di tradizione sportiva, tanto da essere gli ideatori dei Giochi Olimpici, i giochi in onore degli Dei, per i quali anche le guerre venivano interrotte. Nel secolo XIX, i tedeschi, subendo molte sconfitte in campo bellico da parte ...
Read more...