Un aiuto dalle proteine del merluzzo.

E-mail
(0 voti, media 0 di 5)

merluzzoL’insulino-resistenza, che contribuisce alla patofisiologia del diabete di tipo II, viene generalmente controllata con un regime dietetico adeguato, in grado di prevenire la progressione della malattia e preservare la funzionalità delle cellule pancreatiche, e con un’opportuna terapia farmacologica. La componente proteica della dieta sembra particolarmente efficace nella modulazione dei livelli di insulina. Questo studio canadese ha confrontato l’effetto di una dieta a base di proteine del merluzzo con quello di una dieta ipocalorica, e simile per contenuto di fibra e grassi, ma a base di proteine animali, in 19 pazienti affetti da diabete insulinoresistente di tipo 2. Al termine delle 4 settimane di trattamento, il consumo di pesce è risultato associato ad un miglioramento della sensibilità all’insulina e della funzionalità delle cellule beta, misurata mediante analisi del rapporto tra peptide C e glucosio a 30 minuti dall’infusione di insulina. Gli autori, pur sottolineando la necessità di ulteriori studi per chiarire i meccanismi cellulari alla base di tale effetto, concludono che il consumo di proteine di merluzzo potrebbe quindi ridurre le complicazioni metaboliche associate all’insulinoresistenza.

Diabetes Care 30:2816, 2007

 

Articoli Correlati

app

GLUNews su Play Store  app store badge

banner-laterale

Trova il CAD più vicino

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Calabria

La Community di GLUNews

Scopri tutti i vantaggi di far parte della community di GLUNews. Clicca qui

cucina banner

Con il patrocinio di

AID banner

Con il contributo informativo di

logo ANSA